Perché sono arrivati in 20mila? Ve lo spiega una tavulliese.

‘Di dove sei?’
‘Di Tavullia’
‘Cos’è?’
Accadeva circa 15 anni fa, quando mi chiedevano di dove fossi. Oggi, chi non conosce Tavullia, viene guardato come se fosse affetto da peste bubbonica. Ottomila abitanti in 42 km quadrati, è un posto al confine tra Marche e Romagna, dove si fa la storia.

Continua a leggere

Quando le discoteche diventano fabbriche di bamboccioni

Nella discoteca Velvet di Rimini, i minori di 18 anni non entrano più. È la via drastica scelta dal tempio del rock sulle colline di Rimini dopo l’estate nera delle disco, macchiate dalle morti di giovanissimi, a partire dal sedicenne Lamberto Lucaccioni al Cocoricò di Riccione. Così, la condizione imposta ai minorenni per poter andare a ballare è l’incubo di ogni adolescente: portarsi dietro mamma e papà.

Continua a leggere

Vatileaks2. Il ranger, monsignor rambo e Don Oreste Benzi

Leggo le rivelazioni di Vatileaks 2 sul cardinale George Pell e le sue spese folli. Chiamato a Roma per mettere ordine nei conti della curia, volava solo in business class, ha speso mezzo milione in sei mesi, 47 mila euro di mobili, 2.500 euro in sartoria, tra le spese del porporato anche un sottolavello da 4.600 euro. 7.292 euro di tappezzeria. Si è fatto rimborsare un volo Roma – Dresda da 1.150 euro. E poi sentiamo parlare di fondi neri, jet privati, fazende brasiliane, ville con piscina. Vizi pagati con le donazioni da tutto il mondo. Pell è soprannominato ‘il ranger’. Un certo Monsignor Domenico Calcagno, invece, è detto ‘monsignor rambo’ per la sua passione per le armi.

Continua a leggere

Lo spreco alimentare inquina. Cosa c’è nella vostra pattumiera?

Lo spreco alimentare è grave quanto quello energetico. Proprio da Ecomondo a Rimini (fino al 6 novembre a RiminiFiera), nel 2013, partì un appello per chiedere che il 2015, anno di Expo, fosse anche l’anno contro lo spreco alimentare. Negli intenti doveva essere così. Continua a leggere

Lost in Turkmenistan. In Giappone ci andrò…davvero #myexpo

A dire la cruda verità sull’Expo che si è appena concluso, ci ha già pensato Crozza. E comunque, se su Raiuno c’è Enrica Buonaccorti che mi rifila il suo ‘expopensiero’, anche io dico la mia.

Continua a leggere